Alfredo Matacotta Cordella

Alfredo Matacotta Cordella è nato a Fermo nel 1943. Forse dal nonno di suo nonno, Nicola Cordella, eredita la passione per la fotografia. Nicola Cordella è stato infatti uno dei primi fotografi italiani attivo a Fermo dagli anni quaranta dell’800 alla fine del secolo. Alfredo fotografa fin da piccolo e impara i segreti della camera oscura da un fotografo fermano, Beato, che gli insegna a sviluppare e a stampare. Finita la carriera di diplomatico nel 2008, durante la quale ha sempre fotografato di tutto, ha aperto uno studio per ritratti in via Giulia e imparato a stampare con la storica e deliziosa tecnica del Platino Palladio. Da quindici anni manda una foto ogni giorno agli amici che vogliono riceverla.  La foto agli amici l’ha mandata quasi fino alla fine……… Alfredo ci ha lasciati improvvisamente il 30 ottobre 2021, ma la sua simpatia condita sempre da un pizzico di ironia rimarrà nella nostra memoria. Anche per ciò abbiamo deciso di ricordarlo e omaggiarlo, intitolando a suo nome un concorso fotografico nazionale che il Fotoclub sta organizzando.Buona luce Alfredo!