Maria Grazia Piscopello

Mi piace fotografare da sempre, soprattutto  le persone, cercare l’attimo per rappresentare qualcosa che si forma in quel momento sotto i miei occhi. Sono una “ladra di attimi”. Preferisco il Bianco e Nero al colore.  Con la street photography il bianco e nero mi sembra che renda la foto più partecipata, più naturale, più vissuta, sicuramente più mia perché io “vedo” in bianco e nero, forse perché mi piacciono i grandi fotografi del secolo scorso.

Essendo un architetto, mi piace anche fotografare le simmetrie, le intersecazioni, gli incontri di linee architettoniche,  la geometria, i riflessi di architetture.

La fotografia per me è divertimento, mi rilassa, sono capace di stare ferma per ore ad osservare   per cercare quell’attimo che è nella mia mente e che mi consente di condividere un’emozione.  Le foto raccontano storie, anche la nostra.

7mgp

Mimmo